sabato 14 maggio 2011

Messaggi che si cancellano automaticamente: Privnote

Avete l'esigenza di proteggere la privacy dei vostri messaggi e vorreste che si cancellassero una volta letti, meglio se in modo automatico? Per voi c'è Privnote, un servizio gratuito e senza registrazione che permette di fare proprio questo. Vediamo come funziona.

Inviare messaggi segreti e privati

Per prima cosa si va sul sito, dove troviamo un box di messaggio dove scrivere il testo della nostra comunicazione: sarà questo il messaggio che si autodistruggerà una volta letto. Quindi, una volta terminato di scrivere la nota, clicchiamo su "Create Note".

C'è anche la possibilità di essere avvisati quando il nostro messaggio verrà letto: basterà spuntare la casella "Notify me when this note gets read" prima di creare la nota privata. Quindi il sistema elaborerà la richiesta e ci darà un link univoco che identificherà il nostro messaggio.

Facciamo attenzione a non aprire questo link: se, ad esempio, lo copiamo ed incolliamo sulla barra degli indirizzi del browser, accedendovi, il messaggio si autodistruggerà perché risulterà visto. Quindi copiamo il nostro link ed incolliamolo in una email, in un messaggio privato su Facebook o Twitter oppure in una comunicazione di messaggistica istantanea (Messenger o Skype) o chat.

Il messaggio sarà aperto e letto dal nostro destinatario ma, non appena la pagina sarà chiusa, la nota sarà distrutta e non più recuperabile. Proprio come le comunicazioni agli agenti segreti, avrete la certezza di non essere spiati nei vostri dialoghi online oppure di non lasciare tracce delle vostre conversazioni più riservate.

Attenzione però a non fidarvi troppo di queste garanzie: se il destinatario stampa il messaggio, fa uno screenshot dello schermo o semplicemente copia e incolla il testo, la traccia rimarrà. In ogni caso, se usiamo Privnote con buon senso e inviamo le nostre comunicazioni a persone che ne conoscono il funzionamento, possiamo tutelare al meglio la privacy delle conversazioni.

Messaggi segreti che si auto-distruggono? La soluzione è Privnote!

1 commento:

  1. Ciao,
    come servizio analogo consiglio in alternativa Self Destruct Message, ne parlo qua http://www.ildottoredeicomputer.com/2012/11/come-inviare-email-che-si-cancellano.html

    Ciao!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails